Ciao, fra le pagine di questo sito scoprirai qualcosa in più su di me, e su come lavoro.

Se vuoi, puoi seguirmi anche qui! Buona permanenza!

Image Alt

About Me

Ciao! Sono Cinzia Costanzo

piacere di conoscerti 🤝 !

Voglio raccontarti qualcosa in più su di me e su come lavoro.

Ho scelto di essere freelance dal 2017 e oggi sono Fotografa professionista e Brand Manager.

Come mai due professioni?

La mia adorata laurea in comunicazione pubblicitaria e gli otto anni di lavoro nel settore mi hanno reso Marketing Manager; il destino mi ha presa per mano e accompagnata negli anni nel mondo della Fotografia.

Piano piano ho iniziato a seguire il flusso degli eventi e delle occasioni lavorative che mi capitavano e ho deciso di unire queste due mie professioni per farne un lavoro, il mio.

Quando ho lasciato il mio ultimo contratto indeterminato non avevo idea della direzione che avrebbe preso la mia vita, ma sapevo che sarebbe stata sicuramente gratificante. Non ero più disposta a trascurare me stessa e la mia creatività, volevo un nuovo equilibrio e ho iniziato a crearmelo. Ogni volta che terminavo un nuovo progetto, la consapevolezza di essere sulla strada giusta diventava via via più concreta.

Oggi le mie giornate si riempiono all’incirca così:

Fotografia
Grafica
Comunicazione

Qual'è il mio metodo di lavoro? Regole base

Questione di scintille. 

Sarò onesta, fra noi deve scattare la scintilla, nel vero senso del termine. Quando inizio un progetto con un cliente, è perché provo un vero senso di devozione per lui e la sua idea ma c’è una regola base: io devo essere la persona giusta per te e il tuo progetto, e tu devi esserlo altrettanto per me.

Se non posso aiutarti o capisco che la tua idea non è in linea con il mio metodo di lavoro o le mie competenze, te lo dirò.

 

Come lavoro?

Le mie giornate si dividono fra lavori di fotografia e creazione di contenuti per le aziende.

Per poter fare tutto e farlo al meglio, organizzo sempre in anticipo le mie giornate, settimane, mesi di lavoro, sulla base dei progetti in corso e del tempo che prevedo mi ci vorrà per realizzarli.

Mi piace pensare che, se hai a cuore davvero una nostra collaborazione, tu sia disposto ad aspettare un po’ di tempo, prima di metterci al lavoro.

Qual’è il primo slot di tempo che hai libero per un lavoro?

Dipende dal tipo di progetto che vuoi propormi. Per questo ti suggerisco di contattarmi e raccontarmi qualcosa di più su ciò che hai in mente.

Prenditi qualche minuto e rispondi a queste mie domande:

Il tuo Nome(richiesto)

Una mail per poterti rispondere (richiesto)

Per che cosa mi contatti?

Raccontami il tuo progetto in almeno 2 righe(richiesto)

Qual'è il tuo budget?

Cosa ti aspetti da me?

Per quando è prevista la consegna del tuo progetto?

Cosa non dovrebbe accadere nel nostro rapporto di lavoro?

[recaptcha]

Acconsento all'utilizzo dei miei dati

Cosa succede dopo che ti ho contattata? 

Mi prenderò del tempo per studiare il tuo progetto e farmi un’idea delle “cose da fare” per poter iniziare. Ti risponderò entro qualche giorno, inviandoti anche una prima proposta di costo.

Con un incontro conoscitivo, potremo scendere nel dettaglio e creare insieme il preventivo adatto a te e al tuo progetto.

Cosa serve per far partire il progetto?

La risposta è molto semplice: serve un acconto. In base al preventivo che ti formulerò, l’importo dell’anticipo sarà pari al 30% del totale. Il restante costo potrà essere diviso in due rate, una da versare durante la realizzazione del progetto e l’ultima alla consegna.

Cosa otterrai alla fine?

Sia che si tratti di un servizio fotografico o di un lavoro di comunicazione, riceverai il tuo progetto su una chiavetta usb e sarai libero di utilizzarlo come desideri.

Grazie

Copyrighted Image